This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

MODALITÀ PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI. PARTECIPAZIONE DELL’ITALIA AD INIZIATIVE DI PACE ED UMANITARIE

Date:

08/11/2022


MODALITÀ PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI. PARTECIPAZIONE DELL’ITALIA AD INIZIATIVE DI PACE ED UMANITARIE

Sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (consultabile QUI),e’ stato pubblicato un avviso per la richiesta di contributi ad iniziative aventi la finalità di consentire la partecipazione italiana ad iniziative di pace ed umanitarie in sede internazionale.

Secondo le nuove modalità stabilite (art.23-ter della Legge di Bilancio 2019, legge 30 dicembre 2018, n. 145, recante "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021", che ha modificato il DPR 18/1967 e abrogato la legge 180/1992), salvo casi di motivata urgenza la erogazione di tali contributi avrà luogo nel rispetto dei principi di trasparenza e di parità di trattamento.

Il termine finale della presentazione della domanda per le proposte presentate da soggetti privati, sia italiani che stranieri, per ottenere la concessione di contributi finalizzati alla partecipazione dell'Italia ad iniziative di pace, di sicurezza internazionale e di attuazione di iniziative umanitarie e di tutela dei diritti umani è stabilito alle ore 12 del 30 settembre 2022, ora di Roma.

Ogni quesito relativo alla presente procedura potrà essere indirizzato, esclusivamente in forma scritta, all’indirizzo dgap.contributi@cert.esteri.it, indicando nell’oggetto la dicitura “Bando privati 2022 - QUESITI”, entro le ore 12.00 del 15 settembre 2022. Le risposte agli eventuali quesiti verranno pubblicate a disposizione di tutti gli interessati sul sito istituzionale MAECI nella pagina dedicata al Bando 2022.


526